Quadricuore è una piccola realtà italiana che produce capi di abbigliamento in cotone organico e che, per ogni capo venduto, si occupa di piantare un albero. Nasce dalla visione di tre giovani ragazzi che, nel loro piccolo e attraverso i loro prodotti, intendono passare un messaggio di cambiamento e sostenibilità.

Il brand nasce da un trio di giovani italiani, Mattia, Marco e Federica. Il motivo per cui hanno investito le proprie risorse in questo progetto è nato dal desiderio di creare una realtà imprenditoriale virtuosa, rispettosa dell’ambiente, che possa coinvolgere il consumatore da un lato e ispirare altre realtà a comportarsi in maniera altrettanto etica in relazione alla salvaguardia del pianeta e al rispetto delle sue risorse.

L’intento è dunque quello di far passare un messaggio importante attraverso la propria produzione, ovvero che con il contributo di ognuno, consumatori da un lato e aziende dall’altro, prendere parte al cambiamento è possibile, in vista di un futuro più sostenibile.

Il team di Quadricuore

Il team è composto da Mattia, Marco e Federica.

L’idea nasce circa un paio di anni fa da Mattia. Come tutte le imprese più belle, questa idea origina all’esito di un periodo difficile che ha portato Mattia, come racconta lui stesso, a rendersi conto della fortuna immensa che abbiamo nel poter godere di tutto ciò che abbiamo.

Federica, compagna di vita di Mattia, è stata la prima supporter e acquirente del brand. Circa un paio di anni fa si è unito Marco al team: proprio grazie a lui ed alla sua grande passione per la natura, l’azienda ha preso una direzione sempre più green.
Marco, 30 anni e papà di due bambini, è un animalista convinto con la smodata passione per i cani, la natura e la montagna.
Come lui, anche Federica, 25 anni ed una Laurea in comunicazione e Master in Retail & Marketing, è particolarmente sensibile al tema ambientale. Ama pensare di poter – nel proprio piccolo – contribuire ad aiutare l’ambiente, con semplici gesti e abitudini di rispetto. Tre personalità con caratteri diversi ma complementari, uniti dall’amore per la tutela dell’ambiente.

Tramite la propria attività, Quadricuore si impegna a creare un mondo migliore rispetto a quello ereditato. Attraverso i propri prodotti, l’azienda intende trasmettere i valori della sostenibilità e del cambiamento. Procedendo per gradi, un piccolo gesto alla volta.

La produzione dei capi

Gli articoli di Quadricuore sono realizzati dall’azienda Continental Clothing Co in India, in un stabilimento che sfrutta energie rinnovabili. Tutti i capi hanno una certificazione GRS (Global Recycle Standard) e OCS ( Organic Content Standard) e sono denominati Earth Positive e Salvage: i primi sono prodotti riducendo al minimo le emissioni di CO2, i secondi nascono dalla filatura di cotone organico riciclato e fibre derivanti da bottiglie di plastica riciclata.

L’azienda è inoltre certificata e controllata annualmente dalla Fair Wear Foundation che garantisce la condizione ottimale dei lavoratori, da un salario garantito al pieno rispetto dei loro diritti.

Una volta giunti a destinazione, tutti i capi sono finalizzati manualmente da Mattia, Marco e Federica.

Un albero piantato per ogni acquisto Quadricuore

Per compensare i costi di trasporto – poiché seppur prodotti in stabilimenti che utilizzano solo fonti rinnovabili, con le certificazioni GRS (Global Recycle Standard) e OCS ( Organic Content Standard) e sono denominati Earth Positive e Salvage, oltre che certificati dalla Fa255442ir Wear Foundation – Quadricuore si impegna a piantare un albero per ogni acquisto, appoggiandosi a One Tree Planted, organizzazione no profit con un focus specifico sulla riforestazione globale.

Per l’azienda è importante che il consumatore si senta parte attiva nel cambiamento: non è infatti Quadricuore che pianta un albero, ma è il consumatore che permette a Quadricuore di piantarlo, attraverso i propri acquisti.

Il Packaging sostenibile

I prodotti vengono spediti in scatole di cartone riutilizzabili, stampate con inchiostro ad acqua. I capi sono avvolti in carta riciclata, ma non finisce qui. All’interno del packaging si trova un foglio descrittivo del prodotto che racconta la storia e i valori del brand, ed è… piantabile ! Si tratta infatti di una carta di semi che se interrata darà vita a meravigliosi fiori.

Insomma, un piccolo brand che si impegna, sotto ogni punto di vista, a contribuire alla salvaguardia dell’ambiente.

E’ possibile acquistare i capi Quadricuore sul loro sito ed entrare direttamente in contatto con il brand attraverso i canali social. Attraverso gli strumenti di comunicazione a disposizione, inoltre, Quadricuore cerca di divulgare buone pratiche di sostenibilità ed informare sull’ambiente, sugli animali e sui consumi responsabili, cercando di offrire utili spunti di riflessione.

One Comment

  1. Alessandra

    È con grande piacere che vi faccio i miei complimenti. Vi ho visti nascere e crescere, ho indossato i vostri capi e acquistato i vostri prodotti… ho apprezzato la vostra originalità e la vostra creatività; un grande esempio che molti dovrebbero seguire soprattutto per quel che riguarda la salvaguardia dell’ambiente… siete giovani e potete fare molto… un granellino in una distesa di sabbia ma se “seminate” poi “raccoglierete”…
    Un grande in bocca al lupo per la vostra “piccola grande” avventura. Continuerò a sostenervi, assieme ad Alessio nel vostro progetto….🍀🌳🌼

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.